Sport e giovani: Gobbi (Csi), “occorre nuovo protagonismo del sistema” e “grande alleanza con il variegato mondo del sociale”

“Occorre un patto tra il profit e il non profit”. Lo dice Stefano Gobbi, direttore relazioni esterne del Centro sportivo italiano, intervenendo, questo pomeriggio alla Camera dei deputati, alla presentazione del report “S Factor: più sport come fattore di sviluppo, coesione ed educazione”. “Tutti – spiega – abbiamo al centro le persone e le comunità, ma occorre un nuovo protagonismo del sistema sportivo da rilanciare nei contesti educativi di scuola e università”. E ancora: “Dobbiamo pensare anche ad un rapporto con il mondo della cultura e ad un serio riconoscimento della funzione sociale dello sport pensando ad una grande alleanza con il variegato mondo del sociale”. “A me – conclude Gobbi – piacerebbe un capitalismo consapevole che sa produrre reddito e gestire bene le risorse a disposizione, un nuovo modello d’impresa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy