Sir: le principali notizie dall’Italia e dal mondo. Libia, Italia valuta uso navi militari. Vitalizi, la Camera approva ora va al Senato. Vaccini, oggi fiducia sul Decreto

Libia: Gentiloni, valutiamo uso navi contro trafficanti

Faccia a faccia tra il premier Paolo Gentiloni e quello libico Fayez al-Sarraj a Palazzo Chigi dopo l’incontro di ieri di Parigi sul futuro della Libia. Gentiloni, al termine dell’incontro ha fatto sapere che l’Italia valuta l’uso di navi militari con la Libia contro i trafficanti di uomini nel Mediterraneo. “L’incontro di oggi è di particolare importanza – ha detto il premier Paolo Gentiloni in una conferenza stampa a Palazzo Chigi con il premier libico Fayez al-Sarraj  – perché avviene all’indomani di quello di Parigi che l’Italia sia augura produca risultati importanti nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. Non sarà un percorso semplice ma siamo fiduciosi che lavorando tutti insieme si possano ottener risultati”.

Vitalizi: la Camera approva il ddl Richetti, ora va al Senato

L’Aula della Camera ha approvato la proposta di legge Richetti sull’abolizione dei vitalizi dei parlamentari. Il testo, approvato a Montecitorio con 348 voti a favore, 17 contrari e 28 astenuti, passa al Senato. I deputati M5S sono esplosi in un tripudio di giubilo mentre la presidente Laura Boldrini annunciava il risultato della votazione. Ad astenersi sono stati i deputati di Mdp; Fi non ha votato. I deputati di AP hanno votato contro. Secondo la nuova proposta di legge, dalla prossima legislatura i criteri anagrafici per la pensione dei parlamentari saranno quelli della legge Fornero. L’adeguamento alla legge Fornero comporterà un aumento dei requisiti anagrafici richiesti per l’accesso all’assegno mensile. Il ricalcolo interamente su base contributiva dei vitalizi dei parlamentari non potrà “in nessun caso essere applicata alle pensioni in essere e future dei lavoratori dipendenti ed autonomi”.

Vaccini: il governo pone la fiducia alla Camera sul Decreto legge

Il Governo pone la fiducia alla Camera sul decreto legge vaccini. Lo annuncia all’Assemblea di Montecitorio il ministro per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro. Avrà inizio questa sera la votazione sulla fiducia che il Governo ha posto alla Camera sul decreto legge vaccini nel testo approvato dalla Commissione. Come già previsto dai capigruppo, la votazione finale sul provvedimento ci sarà venerdì alle 12.30: sarà preceduta dalle dichiarazioni di voto finali trasmesse in diretta televisiva.

Fincantieri: ultimatum della Francia all’Italia. Parigi minaccia la “prelazione”

Sale la tensione politica tra Italia e Francia sull’acquisizione dei cantieri Stx France di Saint Nazaire da parte di Fincantieri. Se Parigi insiste su un riequilibrio dell’azionariato per un 50-50 con il gruppo cantieristico italiano, Roma chiede che sia precisato che il controllo rimanga in mani italiane, appoggiando la strategia che aveva mosso Fincantieri all’acquisizione. Nel frattempo il mercato azionario reagisce male, facendo crollare il titolo del 13% per poi chiudere a -8,67%. E si avvicina la data del 29 luglio, giorno in cui scade il diritto di prelazione dello Stato francese sulle quote di Stx. Stamani il ministro dell’economia, Bruno le Maire, ha dichiarato esplicitamente che “lo stato francese eserciterà il suo diritto di prelazione” qualora l’Italia non accettasse la divisione paritaria della compagine azionaria.

Usa: Senato respinge revoca Obamacare. Bocciato il testo presentato dai repubblicani

Il Senato degli Stati Uniti ha bocciato il testo presentato dai repubblicani per la revoca della maggior parte della riforma sanitaria detta Obamacare senza prevederne una sostituzione. Il Senato degli Stati Uniti ha respinto con 45 voti favorevoli e 55 voti contrari la proposta che contemplava la revoca di Obamacare rinviando quindi ad un secondo momento la sostituzione dell’Affordable Care Act.

Italia show ai mondiali di nuoto. Federica Pellegrini, oro nei 200 sl. Sul podio anche Detti e Paltrinieri

Impresa di Federica Pellegrini ai mondiali di nuoto di Budapest. L’olimpionica ha vinto l’oro nei 200 stile libero con una super rimonta sulla ventenne Ledecky. “Adesso posso dire di essere in pace. Volevo una medaglia importante dopo quello che è successo l’anno scorso, ma non pensavo però all’oro. Questi sono i miei ultimi 200 stile, continuerò a nuotare seguendo un altro percorso”. Dai mondiali di nuoto, l’Italia porta a casa un bottino di medaglie. Gabriele Detti vince l’oro negli 800 stile libero, Gregorio Paltrinieri si piazza terzo.

Leucemie bambini: tecnica innovativa del Bambino Gesù, funziona il trapianto da genitori incompatibili

Il trapianto di midollo da genitori – che mai sono completamente compatibili con i figli – in bimbi con leucemie e tumori del sangue ha dimostrato di offrire le stesse probabilità di guarigione del trapianto da donatore compatibile. E’ il risultato di un’innovativa tecnica di manipolazione delle cellule staminali sviluppata dall’Ospedale Bambino Gesù, già applicata a immunodeficienze e malattie genetiche e allargata ora a leucemie pediatriche e tumori del sangue. E’, per gli esperti, “un’occasione di guarigione definitiva per centinaia di bimbi in Italia e nel mondo”.

Venezuela: manifestante ucciso durante sciopero anti-Maduro. E’ la vittima numero 100

Un manifestante è morto a Merida, capitale dello stato omonimo, nell’ovest del Venezuela, durante lo sciopero proclamato dalle opposizioni venezuelane per protestare contro il progetto di riscrittura della costituzione annunciato dal presidente Nicolas Maduro. Secondo i media locali, il decesso dell’uomo porta a cento il numero complessivo delle vittime delle violenze da inizio aprile.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy