Germania: su “Topolino” un’avventura con “Paperinik” per far conoscere ai giovani la cattedrale di Aquisgrana

Centinaia di migliaia di bambini che leggono le avventure di Paperino e dei suoi compagni sulla rivista “Topolino” (Micky Maus) in Germania scopriranno una nuova storia dedicata al personaggio di “Paperinik” (in tedesco Phantomias). La vicenda è ambientata nella cattedrale di Aquisgrana, la Marienkaiserdom, dove è stato rubato il reliquiario del braccio di Carlo Magno e solo il supereroe mascherato Phantomias può recuperarlo: per questo dovrà sfidare il cattivissimo ladro Dr. Dark. La storia esce oggi, nel numero 29 dell’edizione tedesca di Topolino. Il prevosto della cattedrale di Aquisgrana, mons. Manfred von Holtum, non vede l’ora che i quasi 600mila giovani lettori del giornalino “possano incuriosirsi leggendo la storia e, di conseguenza, decidano di esplorare la Marienkaiserdom e il suo tesoro”. Il fumetto è stato disegnato da Diego Bernardo, disegnatore Disney di Barcellona, e verrà pubblicata in tutta Europa. Lo sviluppo della storia è stato autonomo e solo dopo il completamento è stato informato il capitolo della Marienkaiserdom. La cattedrale è al centro della storia e i disegni sono dettagliati e precisi, anche quelli del reliquiario in argento che preserva le ossa dell’avambraccio di Carlo Magno, riscoperte da Federico II nel 1165. Il reliquiario è risalente al 1481 commissionato dal re di Francia Luigi XI e fuso a Lione. Nel fumetto, il cattivo Dr. Dark ruba il reliquiario perché è facilmente trasportabile. Resta ora da capire se Paperino alias Phantomias riuscirà a recuperare la reliquia di Carlo Magno e restituirla al tesoro della cattedrale di Aquisgrana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy