Diocesi: mons. Spina nuovo vescovo Ancona-Osimo. Mons. Bregantini (Campobasso-Bojano), “la sua tenacia viene premiata”

“La sua tenacia viene premiata. Nello stile molisano fatto di semplicità, generosità e laboriosità”. Così l’arcivescovo di Campobasso-Bojano, mons. GianCarlo Bregantini, commenta in una messaggio di auguri la nomina di mons. Angelo Spina ad arcivescovo di Ancona-Osimo. “La gioia per il Molise per il riconoscimento e l’esperienza di un metodo che lui ha utilizzato, è il frutto di tanta concretezza e semplicità di vita”, afferma Bregantini. “È un onore per il Molise per le doti che lui ha sviluppato sin da quando era parroco in un piccolo comune del Molise, San Polo Matese”. Secondo l’arcivescovo di Campobasso-Bojano, “il passaggio da un pastore all’altro, sarà in continuità con lo stile delle cose vere e autentiche del card. Edoardo Menichelli”. “Noi – conclude mons. Bregantini – l’accompagniamo con la preghiera assicurata ed ogni benedizione, per il cammino a cui è stato chiamato arricchendo di umiltà, sapienza e laboriosità il popolo che è chiamato a guidare”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy