Diocesi: Perugia, card. Bassetti chiude la Visita pastorale. “Bella testimonianza quella dei cristiani che camminano insieme”

“Durante questa Visita abbiamo visto, grazie a Dio, delle realtà pastorali belle, ma abbiamo anche colto l’urgenza di camminare insieme”. Lo ha affermato il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza episcopale italiana, all’assemblea conclusiva della Visita pastorale alle comunità parrocchiali delle sette Unità pastorali della prima zona della diocesi (Perugia città), tenutasi ieri sera. La Visita pastorale del card.Bassetti, iniziata nell’autunno 2013 a quattro ambiti sociali di attualità e interesse per la Chiesa diocesana – lavoro, immigrazione, sanità e università –, ha riguardato le 32 Unità pastorali delle sette zone della diocesi. Le ultime a essere state visitate sono quelle del capoluogo umbro con una popolazione complessiva di circa 70mila abitanti. “In un mondo e in una società sempre più frantumate – ha proseguito il cardinale –, diventa una bella testimonianza, quella dei cristiani che camminano insieme, in comunione e che hanno anche il coraggio di condividere. Non basta più condividere la preghiera, i nostri denari per chi soffre sostenendo le tante opere di carità”, ma “è necessario che impariamo anche a condividere la pastorale, cominciando a lavorare di più insieme, soprattutto attraverso le Unità. E questo è il compito, lo sforzo che chiediamo a tutti, sacerdoti e laici, pur sapendo che non è così facile. È lo spirito del Concilio Vaticano II che ci ha portato a una nuova visione di Chiesa più in comunione e corpo di Cristo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy