Crollo Torre Annunziata: il parroco, “domani fiaccolata in ricordo delle vittime”. “Un segno di speranza di fronte a un dolore così profondo”

“Le associazioni sportive, il comune di Torre Annunziata e la parrocchia della SS. Trinità di via Gino Alfani organizzano domani, mercoledì 12 luglio, una fiaccolata silenziosa per ricordare le otto vittime del crollo della palazzina sulla Rampa Nunziante: le famiglie Cuccurullo (Giacomo, Eddy e il loro figlio Marco) e Guida (Pasquale, Anna e i figli Francesca e Salvatore) e Giuseppina Aprea”. Ad annunciarlo è il parroco della SS. Trinità, don Ciro Cozzolino. L’iniziativa, alla quale è invitata a partecipare tutta la cittadinanza, prenderà il via con il raduno nel piazzale dello stadio Giraud previsto alle ore 21; alle 21.30 la partenza. Il corteo attraverserà corso Umberto I, via Fusco e giungerà in via Gino Alfani, dove il parroco della SS. Trinità reciterà la preghiera per i defunti. “Di fronte a un dolore che ogni ora diventa più profondo la comunità cittadina in tutte le sue componenti a partire dal primo cittadino passeranno per le vie di Torre nel ricordo delle otto vittime nel segno della speranza. La nostra bella città troverà la forza per ricostruire da queste macerie”, dice al Sir don Cozzolino. “Le parrocchie pregano, sostengono e accompagnano lo sforzo di tutta la gente”, aggiunge il sacerdote.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy