Elezioni Regno Unito: Barnier (negoziatore Brexit), “la tabella di marcia e le posizioni dell’Ue sono chiare”

“I negoziati per il Brexit dovrebbero cominciare quando la Gran Bretagna è pronta; la tabella di marcia e le posizioni dell’Ue sono chiare. Facciamo del nostro meglio per raggiungere un accordo”. È il commento che Michel Barnier, negoziatore europeo per Brexit, ha affidato a un tweet stamane. Gli ha fatto eco pochi minuti dopo Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo: “Non sappiamo quando cominceranno i colloqui per il Brexit. Sappiamo quando dovranno finire”. In realtà la data di avvio dei negoziati con la Gran Bretagna per l’uscita dall’Ue era stata fissata per il 19 giugno, ma l’inizio potrebbe slittare visti gli esiti delle elezioni nel Regno Unito che hanno fatto sfumare il progetto della premier Theresa May di iniziare i negoziati sostenuta dalla maggioranza assoluta di conservatori al parlamento di Westminster. Il presidente Tusk, in ogni caso, invita a “fare del vostro meglio” per evitare che si raggiunga “un non accordo come risultato di un non negoziato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy