Donald Trump: p. Sosa (gesuiti), negli Usa “sono in tanti a non pensarla come lui”. “Il governo deve ascoltare di più il popolo”

“Sono preoccupato. Nei suoi discorsi, ad esempio, Trump non tiene in considerazione l’importanza dei migranti negli Stati Uniti. Costruire muri non può essere la politica di un Paese importante come gli Usa. Né l’invito ad acquistare armi per difendersi. Il governo statunitense deve ascoltare di più il popolo. Sono in tanti a non pensarla come Trump”. Lo dichiara padre Arturo Sosa Abascal, preposito generale della Compagnia di Gesù, in un’intervista al Sir. Quanto all’impegno della Chiesa e dei cattolici nella politica, p. Sosa aggiunge: “I governi non faranno altro sulla questione delle migrazioni, se non c’è una forte pressione sociale. La popolazione deve comprendere il fenomeno migratorio, dietro al quale si nascondono anche tanti traffici illeciti. Non bisogna avere paura della politica. La cittadinanza è una conseguenza della fede. Tutti siamo chiamati a partecipare alla vita pubblica”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy