Libertà religiosa: Ispi, convegno a Roma con ministro Alfano e mons. Gallagher. “Giovani protagonisti del dialogo”

Avrà come tema principale la tutela delle comunità religiose il convegno che si terrà a Roma giovedì 13 luglio alle 9.30, nella sede del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione, organizzato dall’Istituto per gli studi di politica internazionale (Ispi). Al convegno, che vedrà un dibattito sui “giovani come protagonisti di una nuova stagione di incontro, dialogo e convivenza pacifica tra i popoli”, prenderanno parte il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, e il segretario per i rapporti con gli Stati della Santa Sede, monsignor Paul Gallagher. I lavori saranno aperti dal segretario generale del ministero degli Esteri, Elisabetta Belloni, e chiusi dal presidente dell’Ispi, Giampiero Massolo. “Nonostante gli sforzi della comunità internazionale volti a proteggere il diritto fondamentale delle comunità religiose a praticare il loro credo – si legge nel comunicato – in molte parti del mondo l’appartenenza a una determinata religione continua a essere motivo di discriminazione e persecuzione. Come tutelare la libertà religiosa e di coscienza sia a livello locale che nelle relazioni internazionali? Come integrare le iniziative della diplomazia con strategie “dal basso” che coinvolgano soprattutto i giovani? E come rispondere all’intensificarsi delle persecuzioni e divisioni religiose, in particolare in Medio Oriente e nel Mediterraneo?”. Per partecipare all’incontro, è necessario registrarsi chiamando la segreteria Ispi al numero 02 86 93 053 oppure mandando una mail a: ispi.eventi@ispionline.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy