Mobilità umana: Licata (Migrantes), “al centro di ogni ricerca c’è la persona”

“Al centro di ogni ricerca c’è la persona”. Lo ha detto Delfina Licata, dell’Area ricerca e documentazione della Fondazione Migrantes, intervenendo oggi al corso di formazione sulle linee migratorie promosso a Roma dalla stessa Fondazione Migrantes. Licata ha spiegato il ruolo della ricerca all’interno dell’organismo pastorale della Cei sottolineando il grande lavoro finora svolto con la creazione di una rete italiana e all’estero su tutti i settori della mobilità umana. “Per un lavoro serie e costruttivo – ha detto la ricercatrice – occorre oggi aprirsi alle collaborazione con altre strutture istituzionali e della ricerca scientifica ed è quello che la Fondazione Migrantes ha fatto finora e continuerà a fare”. “Ogni ricerca – ha concluso – rappresenta uno strumento di sensibilizzazione sui temi della mobilità umana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy