Caldo: Medicina Solidale, contrari alla chiusura dei “nasoni” a Roma. “Unica risorsa per i senza tetto”

“Siamo contrari alla ventilata possibilità della chiusura di tutti i nasoni di Roma perché rappresentano spesso l’unica possibilità per chi vive in strada di dissetarsi e di potere accudire la propria persona”. È quanto dichiara Lucia Ercoli, presidente di Medicina Solidale. “Inoltre – aggiunge Ercoli – l’acqua delle fontanelle di Roma serve per dissetare e sostenere nelle attività quotidiane anche le persone che vivono nei campi rom, ma anche nelle numerose occupazioni. La chiusura dei nasoni darebbe un altro duro colpo a chi vive ai margini della nostra città”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy