Fuci: Gabriella Serra nuova presidente nazionale femminile. Anna Del Bene vicepresidente

Nel corso dei lavori dell’Assemblea generale della Conferenza episcopale italiana (Aula del Sinodo, 22 – 25 maggio), il Consiglio episcopale permanente ha provveduto alla nomina di Gabriella Serra quale presidente nazionale femminile della Federazione universitaria cattolica italiana (Fuci) per il biennio 2017-2019. La nomina conferma l’elezione avvenuta durante i lavori assembleari del 66˚ Congresso nazionale Fuci a Pavia e Vigevano. Gabriella Serra proviene dalla diocesi di Nuoro, studia giurisprudenza presso l’Università cattolica del Sacro Cuore a Milano. Ha 22 anni ed è fucina del gruppo Fuci della medesima università. Insieme a lei incomincia il suo servizio come vice-presidente nazionale femminile Anna Del Bene, 22 anni, proveniente dalla diocesi di Firenze, studentessa in scienze politiche presso l’Università degli studi di Firenze e fucina del gruppo Fuci di Firenze. Nel dare notizia delle nomine, la Fuci esprime alle due neo-elette il ringraziamento della Federazione “per la disponibilità offerta” e “l’augurio di un buon cammino di crescita e servizio per i prossimi due anni che ci attendono”.  Un “ringraziamento particolare” alla presidente nazionale uscente Marianna Valzano, “per la passione e l’impegno” con cui ha svolto il suo mandato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy