Diocesi: Rieti, due giornate per lo screening gratuito dell’aorta

La diocesi di Rieti collabora insieme alla Asl, al Comune e all’Ordine dei Medici per sostenere la sensibilizzazione circa la rottura dell’aneurisma aortico addominale. Improvvisa e letale. Informazioni su come prevenirla e combatterla saranno fornite in due giornate, sabato 27 e domenica 28 maggio, sotto il palazzo papale di via Cintia. Qui sarà possibile effettuare uno screening. L’obiettivo è sensibilizzare il maggior numero di persone attraverso un esame gratuito della propria arteria addominale. Quanti vorranno usufruire del servizio potranno contare sull’esperienza del personale dell’ospedale San Camillo De Lellis. Come Massimo Ruggeri, direttore dell’Unità operativa complessa di chirurgia vascolare. “La prevenzione – ha detto il giovane chirurgo – è l’unica arma ed è un elemento di forza della medicina moderna, che la nostra Asl persegue con rispondenza della gente molto sensibile alle nostre iniziative”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy