Card. Bassetti: Vaccari (Rondine), “tessitore di relazioni sempre improntate all’autenticità”

“La notizia della nomina del cardinale Gualtiero Bassetti a presidente della Conferenza Episcopale italiana da parte di Papa Francesco mi ha riempito di gioia. Conosco bene da anni Bassetti e so che le sue caratteristiche di persona di speranza e di comunione, di chiara bontà e tessitore di relazioni sempre improntate all’autenticità, gli consentiranno di servire la Chiesa italiana e il Santo Padre nei prossimi cinque anni per un cammino comune”. Così Franco Vaccari, fondatore e presidente di “Rondine Cittadella della pace”, commenta la nomina del card. Bassetti come presidente della Cei. “Il ministero del Papa e la collegialità dei vescovi in reciproco dialogo sapranno servire con più forza l’Italia costituendo quel sicuro riferimento spirituale e morale di cui tutti, pur nelle profonde diversità, abbiamo profondo bisogno”, aggiunge Vaccari. In una nota diffusa dall’associazione, si ricorda come “la storia di Rondine è legata a filo doppio al cardinale, che ha saputo cogliere la grandezza del sogno che animava lo spirito della Cittadella e aiutarla a diventare una realtà concreta in grado di operare per la costruzione di ponti di pace”. Infatti, “la lungimiranza e la generosità di Bassetti hanno permesso all’esperienza di Rondine di consolidarsi e aprirsi a nuovi mondi” e “grazie a lui è nata la Fondazione di Comunità di Rondine”. “La donazione da parte della diocesi degli immobili che costituiscono il nucleo della Cittadella nel borgo medievale di Rondine, allora disabitato e abbandonato all’incuria, ha permesso – prosegue la nota – il recupero di un luogo storico valorizzato dalla mission di Rondine”. “Il card. Bassetti ha seguito passo passo Rondine nella sua crescita” e “la relazione, che è prima di tutto un rapporto di grande valore umano, si è tradotto anche in una collaborazione di Vaccari in qualità di psicologo al servizio dei casi più dolorosi e drammatici della diocesi, di cui Bassetti si è sempre fatto carico con grande trasparenza, determinazione e carità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy