Card. Bassetti: “non ho programmi preconfezionati”, “intendo lavorare con tutti i vescovi”. “Collegialità e camminare insieme”

Vaticano, 24 maggio 2017: il presidente della Cei Gualtiero Bassetti incontra i giornalisti (Siciliani-Gennari/SIR)

“Sono vescovo da 23 anni, con alcuni di voi già ci conosciamo”. Lo ha detto il cardinale Gualtiero Bassetti, neo eletto presidente della Cei, ai giornalisti, nella sua dichiarazione nell’atrio dell’Aula Paolo VI. “Non ho programmi preconfezionati da offrire, perché nella mia vita sono sempre stato abbastanza improvvisatore”, ha confessato agli operatori dei media: “Intendo lavorare insieme con tutti i vescovi, grato per la fiducia che mi hanno assicurato e l’abbraccio affettuoso che ci siamo dati stamani, nella sacrestia della basilica di San Pietro”. “Il Papa ci ha raccomandato di condividere tempo, ascolto, creatività e consolazione”, ha ricordato il porporato a proposito del discorso introduttivo all’Assemblea della Cei: “Tempo, ascolto, creatività e consolazione: sono già un programma formidabile per poter lavorare, ed è quello che cercheremo di fare insieme noi vescovi”, ha commentato. “Vivete la collegialità, camminate insieme, ci ha detto il Papa”: “È questa – ha assicurato il nuovo presidente della Cei – la cifra che ci permette di interpretare la realtà con gli occhi e il cuore di Dio. Collegialità e camminare insieme”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia