Terzo settore: Cesvot sostiene 73 progetti di volontariato in Toscana

Sono 73 i progetti vincitori della prima edizione del bando “Il volontariato per la comunità”, promosso da Cesvot, in collaborazione con Regione Toscana–Giovanisì e Dipartimento nazionale della gioventù, per sostenere lo sviluppo e il radicamento territoriale delle associazioni di volontariato toscane. Oltre 640mila euro le risorse messe a disposizione, a cui si devono aggiungere quasi 500mila euro di cofinanziamento da parte di associazioni ed enti. Complessivamente il bando mobilita risorse per oltre 1 milione di euro. I progetti presentati sono stati 105, 100 quelli dichiarati ammissibili. Come prevedeva il bando, tra i 73 progetti finanziati 27 sono dedicati ai giovani, 11 quelli promossi da associazioni regionali: Banco Alimentare, Voltonet, Acli, Arci, Anpas, Auser, Cnv, Cif, Avis e Vab (sul sito Cesvot l’elenco completo dei progetti vincitori).

Con sempre meno risorse a disposizione – afferma il presidente di Cesvot Federico Gelli – siamo riusciti anche quest’anno a proporre un bando a sostegno delle associazioni“. Due le caratteristiche comuni a tutti i progetti vincitori: il lavoro di rete e la condivisione di progettualità tra più associazioni. Oltre alle 73 associazioni capofila, sono complessivamente 172 le associazioni di volontariato coinvolte nella progettazione e realizzazione degli interventi. Firenze la città con il maggior numero di progetti finanziati (9). Sociale e socio-sanitario i settori più significativi con 42 progetti finanziati su 73, ma gli interventi riguardano anche: integrazione dei cittadini migranti, formazione dei nuovi volontari, tutela del territorio, violenza sulle donne, lotta alla povertà, disabilità. Il Cesvot festeggerà le associazioni vincitrici il25 giugno, ore 16.30, a Firenze presso il Teatro Verdi

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy