Festival della Comunicazione: Cesena, domani incontri sulla “responsabilità del giornalista” con Tarquinio e su “Web e navigazione senza pericoli” con Padula

Riprendono domani, mercoledì 24 maggio, a Cesena, nell’ambito del Festival della comunicazione, gli appuntamenti formativi per giornalisti. Dalle 9,30, presso il Palazzo del Ridotto, parteciperanno al confronto su “La responsabilità del giornalista: tutto è permesso?” il direttore del quotidiano “Avvenire”, Marco Tarquinio, quello della sede Rai di Bologna, Giorgio Tonelli, e Gianfranco Fabi, già vice direttore de “Il Sole 24 ore” e direttore di “Radio24”. Alla mattinata, introdotta dal presidente regionale dell’ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna, Antonio Farnè, interverranno anche Marco Bonatti e Luca Rolandi, entrambi già direttori del settimanale diocesano torinese “La Voce del Popolo”. Nel pomeriggio, invece, Palazzo del Ridotto ospiterà dalle 18 “Web e navigazione senza pericoli. Binomio possibile?”. Sarà una tavola rotonda, promossa con l’associazione “Psichedigitale”, con la presenza di Massimiliano Padula, presidente dell’Aiart, dello psicologo Francesco Rasponi, di Cinzia Scotto, sostituto commissario della Polizia postale, di Michele Fratellanza e Tamara Fanelli, dell’Ufficio anticrimine della Polizia di Stato, e del professor Rodolfo Baggio, di “Parole O_Stili”. Il Festival della comunicazione per la serata di oggi, martedì 23, propone il monologo “La bellezza delle parole” interpretato dall’attore Roberto Mercadini. La serata si svolgerà, dalle 21, al cinema Eliseo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy