This content is available in English

Attentato a Manchester: card. Vincent Nichols (Westminster), “rimaniamo uniti di fronte al male”

“Possa Dio nella sua Misericordia, rafforzarci, sostenerci e mantenerci fermamente uniti di fronte al male”. Si conclude con questa preghiera e questo auspicio il comunicato del cardinale Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster e presidente della Conferenza episcopale d’Inghilterra e Galles, pubblicato a seguito dell’attentato kamikaze a Manchester che ha provocato la morte di 22 persone e 60 feriti. Tra le vittime anche bambini e adolescenti. “Il mio shock – scrive Nichols – e il mio sgomento per l’orribile uccisione di giovani e innocenti nell’Arena di Manchester, ieri sera, è, lo so, condiviso da tutte le persone di buona volontà. So anche che cattolici e molti altri pregheranno per coloro che sono stati uccisi, per coloro che hanno perso i propri cari e stanno soffrendo. Preghiamo anche per  tutti coloro che stanno  lavorando così duramente in questa tragedia; la polizia e le forze di sicurezza, il personale ospedaliero, gli amici e per tutte le persone di Manchester”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy