Diocesi: Noto, oggi e domani a Portopalo di Capo Passero il “SiDoNo dei giovani”

I giovani della diocesi di Noto vivranno oggi e domani a Portopalo di Capo Passero il “SiDoNo dei giovani”. Si tratta di un appuntamento “tra ascolto e divertimento” nel quale “rifletteranno sul tema ‘Amunì – Li chiamò perché stessero con Lui (Mc 3,14)’. L’iniziativa è promossa dall’équipe di Pastorale giovanile della diocesi di Noto, diretta da don Rosario Sultana. “Stasera – si legge in una nota – saranno allestiti tre stand dell’ascolto, con delle domande rivolte ai giovani, del tipo: che giovane sei? Cosa ti aspetti dalla Chiesa e dalla tua parrocchia e cosa fai per i suoi membri?”. Il gesuita padre Narciso Sunda terrà una catechesi che favorirà l’ascolto dei giovani e il confronto sul tema del Sinodo che celebreranno i vescovi. Dopo la veglia notturna, l’incontro si concluderà domani con la celebrazione eucaristica in programma alle 10. Per don Sultana, “la due giorni a Portopalo di Capo Passero intende offrire ai giovani una pista di riflessione per ripensare una Pastorale giovanile”. “Desideriamo ripartire dal nostro territorio, offrendo durante l’evento strumenti per una rilettura del questionario del Sinodo”, aggiunge, rilevando che “non dobbiamo avere timore di una Chiesa che con parresia si mette in ascolto dei giovani, per saper accogliere le loro istanze e le loro attese, il loro bisogno di senso, e per aiutarli a scoprire la propria vocazione nel mondo e nella Chiesa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy