Diocesi: Caritas Benevento, presentazione dei “progetti socio-sanitari personalizzati” e la fattoria sociale “Villa Mancini”

“Una sfida di comunità, la sfida dei progetti socio sanitari personalizzati per lo sviluppo del welfare di comunità” è il tema della conferenza che i svolgerà sabato 8 aprile a Benevento per iniziativa della Caritas diocesana. A partire dalle 10, presso la sala convegni dell’Azienda sanitaria locale, verranno presentati i “Progetti terapeutico riabilitativi individualizzati con budget di salute attivati a Benevento”. Alla tavola rotonda interverranno Franklin Picker, direttore generale dell’Asl Benevento, Angelo Moretti, coordinatore generale della Caritas diocesana, Serena Romano, presidente dell’associazione “La Rete sociale onlus”, lo psichiatra Angelo Righetti, consulente dell’Organizzazione mondiale della sanità e responsabile del progetto “Uomini del sud”, Lucia Fortini, assessore regionale alle Politiche sociali e all’Istruzione. Le conclusioni saranno affidate all’arcivescovo di Benevento, monsignor Felice Accrocca. Alle 12.30, poi, a Ponte, in Contrada Aspro, verrà presentata la fattoria sociale “Villa Mancini”, opera-segno della Caritas diocesana in cui sono attivi “Progetti terapeutico riabilitativi individualizzati”. Dopo la benedizione di mons. Accrocca e il taglio del nastro da parte dell’assessore Fortini, interverranno il sindaco di Ponte, Mario Meola, e Liliana Apollonio, responsabile della fattoria “Villa Mancini” che oggi ospita sei adulti con disagio psichico.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy