Scuola: Iacobelli (Msac), essere “appassionati alla scuola, testimoni del Vangelo, dedicati agli altri”

“Sono fiduciosa che sarà un buon triennio se vivremo fino in fondo quello che è il Msac: la nostra realtà di studentesse e di studenti appassionati alla scuola, testimoni del Vangelo, dedicati agli altri”. Lo ha dichiarato Adelaide Iacobelli (diocesi di Albano), nuova segretaria nazionale del Movimento studenti di Azione cattolica (Msac), eletta al termine dei lavori del XVI Congresso nazionale del Movimento che si è svolto a Calenzano, in provincia di Firenze, dal 31 marzo al 2 aprile sul tema “Il tempo delle scelte, studenti chiamato a lasciare un’impronta”. Il Congresso ha eletto vicesegretario Lorenzo Zardi (diocesi di Imola), che ha detto: “Il Msac si differenzia da tutto il resto perché nella disponibilità non nasce un conflitto ma l’opportunità di camminare insieme”.  I partecipanti al Congresso hanno anche eletto i quattro studenti che faranno parte dell’équipe nazionale: Nicola Carfagna, dalla diocesi di San Severo; Elena Cavallotti, dalla diocesi di Lodi; Federico Gualdi, dalla diocesi di Rimini; Lorenzo Pellegrino, dalla diocesi di Otranto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy