Papa Francesco: “vita umana è come un’orchestra”. Vero sviluppo comprende “economia, finanza, lavoro, cultura, vita familiare, religione”

“Integrare nello sviluppo tutti quegli elementi che lo rendono veramente tale”. È il secondo imperativo affidato dal Papa ai partecipanti al Convegno promosso dal Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale a 50 anni dalla Populorum progressio. “I diversi sistemi: l’economia, la finanza, il lavoro, la cultura, la vita familiare, la religione – ha spiegato Francesco – sono, ciascuno nel suo specifico, un momento irrinunciabile di questa crescita”. “Nessuno di essi si può assolutizzare e nessuno di essi può essere escluso da una concezione di sviluppo umano integrale – ha ammonito il Papa – che tenga cioè conto che la vita umana è come un’orchestra che suona bene se i diversi strumenti si accordano e seguono uno spartito condiviso da tutti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy