Giornali Fisc: “La Valsusa” (Susa) compie 120 anni. Giovedì 6 aprile inserto speciale e venerdì 21 serata dedicata alla ricorrenza

In occasione dei primi 120 anni di vita, “La Valsusa”, settimanale cattolico della Valle di Susa e della Val Sangone, giovedì 6 aprile sarà in edicola con un inserto speciale dedicato alla particolare ricorrenza. Verranno ripercorsi 120 anni di notizie, ricordando i direttori del giornale e i vescovi che hanno guidato la diocesi di Susa in questi decenni, oltre a presentare notizie, informazioni storiche e curiosità. Fondato dal vescovo di Susa, mons. Edoardo Giuseppe Rosaz, il settimanale viene pubblicato per la prima volta il 3 aprile 1897 con il nome di “Il Roccamelone”, in omaggio alla montagna cara ai valsusini. Vent’anni dopo, con il numero del 17 aprile 1907, il settimanale assume il nome attuale. Per festeggiare il traguardo raggiunto, il prossimo venerdì 21 aprile, a Susa, si terrà una serata a cui interverranno l’attuale vescovo di Susa, mons. Alfonso Badini Confalonieri, il direttore del quotidiano cattolico “Avvenire”, Marco Tarquinio, il vicepresidente vicario della Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), Chiara Genisio, il direttore dell’“Unione Monregalese”, don Corrado Avagnina, e il direttore de “La Valsusa”, don Ettore De Faveri.

Direttore, redattori e collaboratori de La Valsusa sotto la statua dedicata a mons. Rosaz in uno degli ingressi della cattedrale di Susa

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy