Comunicazione: Università salesiana, due giorni di formazione e confronto alla luce del Messaggio di Papa Francesco

Il 28 e 29 aprile si celebreranno, presso l’Università Pontificia Salesiana, le “Giornate salesiane di comunicazione”; circa 160 giovani in formazione iniziale della famiglia salesiana approfondiranno il messaggio del Papa per la 51ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali. L’appuntamento, giunto alla VI edizione, originariamente pensato per i giovani salesiani e le giovani Figlie di Maria Ausiliatrice, dalla scorsa edizione si è aperto ad altri gruppi della famiglia salesiana e ad altre realtà religiose e laicali: l’invito è pertanto rivolto a coloro che, occupandosi di formazione, considerano la comunicazione un importante ambito di azione pastorale e, soprattutto, di formazione per i religiosi e le religiose di oggi. Oggi si terrà una tavola rotonda con il salesiano don Fabio Pasqualetti, con il gesuita padre Francesco Occhetta e con la giornalista di Radio Vaticana, Roberta Gisotti. I partecipanti si potranno inoltre confrontare con diverse esperienze per scoprire come sia possibile comunicare speranza e fiducia in ambiti come, tra gli altri, le corsie di ospedale (Antas); la famiglia affidataria di un minore, la pastorale delle carceri. Sabato 29 saranno attivi i laboratori di media analisys (cinema, comunicazione politica e musica) e workshop (vita social e computer graphic) per imparare ad essere comunicatori di speranza e fiducia. Sarà possibile seguire la tavola rotonda in diretta streaming sul canale YouTube e dal profilo Twitter della Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale (@FSC_unisal) dalle 16 alle 17.30.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy