Via Crucis al Colosseo: undicesima stazione, “anche Maria è giunta al termine del cammino”

Come Gesù, anche Maria “è giunta al termine del cammino”. L’undicesima stazione della Via Crucis è quella dell’incontro tra Gesù e sua madre. “Eccola arrivata a quel giorno di cui parlava l’anziano Simeone”, annota Anne-Marie Pelletier nella meditazione: “Quando aveva sollevato con le sue braccia tremanti il bambino e il suo rendimento di grazie si era prolungato in parole misteriose, che intrecciavano insieme dramma e speranza, dolore e salvezza”. “Durante le giornate così ordinarie di Nazaret, poi al tempo della vita pubblica, quando c’era stato bisogno di fare spazio all’altra famiglia, quella dei discepoli, quegli estranei dei quali Gesù si faceva dei fratelli, delle sorelle, delle madri, lei aveva conservato queste cose nel suo cuore”, il commento: “Le aveva affidate alla grande pazienza della sua fede”. E ancora: “Oggi è il tempo del compimento. La lama che trafigge il fianco del Figlio trafigge anche il cuore di lei. Anche Maria s’immerge nella fiducia senza appoggio, in cui Gesù vive fino in fondo l’obbedienza al Padre. In piedi, lei non diserta. Stabat Mater. Nel buio, ma con certezza, sa che Dio mantiene le promesse. Nel buio, ma con certezza, sa che Gesù è la promessa e il suo compimento”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy