Diocesi: Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata dei Goti, domani ad Airola si festeggiano i 70 anni di sacerdozio di padre Correale

Verranno festeggiati domani, domenica 2 aprile, ad Airola (Bn), i 70 anni di sacerdozio di padre Vincenzo Correale, passionista tra i più longevi della Congregazione fondata da San Paolo della Croce. La messa giubilare sarà presieduta, alle 18, nella chiesa dei padri passionisti intitolata all’Arcangelo Gabriele, da mons. Domenico Battaglia, vescovo di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata dei Goti, alla presenza delle autorità religiose passioniste guidate dal superiore regionale, padre Antonio Siciliano, e dei sacerdoti diocesani delle località dove padre Correale ha svolto il suo ministero di missionario e parroco. Il passionista, oggi novantaquattrenne, ricevette l’ordinazione il 19 marzo 1947 a Paliano (Fr). Nel suo lungo ministero sacerdotale ha anche ricoperto più volte l’ufficio di superiore locale della Congregazione dei passionisti. “Negli anni ‘60 – afferma padre Antonio Rungi, già superiore provinciale dei passionisti del Lazio Sud e Campania – padre Correale svolgeva un’ampia azione di promozione vocazionale tra i passionisti, insieme a tanti altri sacerdoti suo confratelli”. “Missionario apprezzatissimo – prosegue padre Rungi – è stato ed è uno dei sacerdoti impegnati pastoralmente più lungo nelle parrocchie e nelle missioni popolari. Un esempio per noi passionisti di una certa età e soprattutto per i giovani passionisti, pochi per la verità, che si apprestano a percorrere la strada di Paolo della Croce, di cui padre Vincenzo è un grande devoto ed imitatore nell’opera di evangelizzazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy