Argentina: domani celebrazione a Buenos Aires per festa dell’Annunciazione e Giornata del nascituro

In occasione della Giornata del “nascituro”, che in Argentina si celebra dal 1998 nella ricorrenza della festa dell’Annunciazione del Signore, è prevista per domani pomeriggio una Messa nella cattedrale metropolitana di Buenos Aires che sarà presieduta dall’arcivescovo Mario Aurelio Poli. È stata annunciata inoltre –e pubblicizzata in grandi spazi in tutta la città- la recita, dopo la Messa, del Rosario alla Vergine Maria. La prima Messa celebrata nella cattedrale metropolitana per questa ricorrenza è stata presieduta nel 2005 dall’allora arcivescovo di Buenos Aires, Jorge Bergoglio. Da allora la recita di un Rosario viene legata a questa celebrazione “per la vita”: le donne organizzatrici –impegnate tutte nella difesa dei diritti dei bambini nascituri- spiegano che è stato scelto il rosario perche “siamo un popolo che si affida a Marìa con grande profondità e perché la vita nel seno materno dev’essere posta sotto la sua protezione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy