Perù: un sacerdote e due seminaristi dell’arcidiocesi di Trujillo morti annegati, un disperso

Un sacerdote e due seminaristi dell’arcidiocesi di Truijllo (Perù) sono morti annegati sulla spiaggia di Las Delicias (mentre un altro seminarista risulta disperso e per lui ci sono poche speranze) nella giornata di ieri, per una tragica fatalità. I deceduti sono padre Marco Antonio Dávila Montalvo, il seminarista Luis Enrique Chilcón López, un altro seminarista del quale sono state diffuse solo le iniziali (D.F.P.V.); mentre risulta disperso il seminarista Santos Guillermo Plasencia Chávez. Secondo le prime ricostruzioni il sacerdote sarebbe entrato per primo in acqua e i seminaristi avrebbero tentato di aiutarlo, avendolo visto in difficoltà. Come informa in una nota l’arcivescovo di Trujillo, mons. Héctor Miguel Cabrejos Vidarte, i seminaristi dell’arcidiocesi erano in uscita per un’attività comunitaria. Scrive l’arcivescovo: “Questa irreparabile perdita, che colpisce luttuosamente la nostra Chiesa, ferisce una delle nostre istituzioni più importanti, il Seminario maggiore San Carlos y San Marcelo, luogo di formazione dei sacerdoti di Trujillo e di molte parti del Perù”. Mons. Cabrejos esprime infine la sua vicinanza e solidarietà ai familiari delle vittime e ai loro amici.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia