Cinema: domani sera programmazione dedicata di Sky al regista Luca Viotto

Nella serata di domani, domenica 26 febbraio, Sky dedicherà una programmazione speciale a Luca Viotto, regista dei film d’arte cinematografici di Sky, scomparso nella notte tra il 23 e il 24 febbraio a soli 55 anni. “È stato il regista 3D per eccellenza”, si legge in una nota, nella quale vine ricordato che “ha curato la regia del documentario ‘27 aprile 2014 – racconto di un evento’, in occasione di un evento storico, la canonizzazione di due Papi, che è stato presentato in anteprima nella giornata di inaugurazione del Festival del Cinema di Roma e premiato con lo European Lumiére 3D Awards, un prestigioso riconoscimento europeo per le produzioni in 3D”. Inoltre “è stato il regista della produzione evento ‘Firenze e gli Uffizi 3D’, opera che ha riscosso grandissimo successo di pubblico in Italia e nel mondo e premiata con il Nastro d’Argento, riconoscimento di cui era orgogliosissimo”. “La sua seconda prova registica cinematografica, ‘San Pietro e le Basiliche Papali di Roma 3D’, è stata la prima produzione di Sky riconosciuta come film di interesse culturale dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo”. I colleghi lo ricordano “come una persona di grande cuore, sempre disponibile e mai debole: aveva carattere, si sapeva far valere e si faceva voler bene”. Il prossimo 3 aprile uscirà nei cinema ‘Raffaello – il Principe delle Arti in 3D’, terzo film cinematografico con la sua regia. Domani, a partire dalle 18.45, in contemporanea su Sky Cinema Cult, Sky Arte e Sky 3D verranno trasmessi “27 aprile 2014 – Racconto di un evento”, “San Pietro e le Basiliche Papali di Roma 3D” e “21.15 Firenze e gli Uffizi 3D”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia