Papa Francesco: udienza, “quante volte siamo tentati dalla delusione, dal pessimismo”

“Quante volte anche noi cristiani siamo tentati dalla delusione, dal pessimismo”. Lo ha fatto notare il Papa, che nella parte finale della catechesi dell’udienza di oggi ha osservato come “a volte ci lasciamo andare al lamento inutile, oppure rimaniamo senza parole e non sappiamo nemmeno che cosa chiedere, che cosa sperare…”. In questi casi, “ancora una volta ci viene in aiuto lo Spirito Santo, respiro della nostra speranza, il quale mantiene vivi il gemito e l’attesa del nostro cuore”, ha assicurato Francesco. “Lo Spirito vede per noi oltre le apparenze negative del presente e ci rivela già ora i cieli nuovi e la terra nuova che il Signore sta preparando per l’umanità”, ha concluso.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy