Notizie Sir del giorno: appello Papa per Gerusalemme, nel 2016 30% residenti in Italia a rischio povertà, quarto “Parlamento europeo delle persone con disabilità”

Ambasciata Usa a Gerusalemme: appello Papa Francesco, “rispettare lo status quo della città”

“Non posso tacere la mia profonda preoccupazione per la situazione che si è creata negli ultimi giorni e, nello stesso tempo, rivolgere un accorato appello affinché sia impegno di tutti rispettare lo status quo della città, in conformità con le pertinenti risoluzioni delle Nazioni Unite”. Sono le parole del Papa, pronunciate al termine dell’udienza di oggi. (clicca qui)

Istat: nel 2016 il 30% delle persone residenti in Italia a rischio povertà o esclusione sociale. Il Mezzogiorno resta l’area più esposta. Rapporto Crc, al Sud svantaggiato il 20,4% dei bambini

“Nel 2016 si stima che il 30% delle persone residenti in Italia sia a rischio di povertà o esclusione sociale, registrando un peggioramento rispetto all’anno precedente quando tale quota era pari al 28,7%”. È quanto afferma oggi l’Istat in occasione della pubblicazione del report “Condizioni di vita, reddito e carico fiscale delle famiglie”. Secondo l’ente statistico, “aumentano sia l’incidenza di individui a rischio di povertà (20,6%, dal 19,9%) sia la quota di quanti vivono in famiglie gravemente deprivate (12,1% da 11,5%), così come quella delle persone che vivono in famiglie a bassa intensità lavorativa (12,8%, da 11,7%)”. (clicca qui). Sempre oggi è stato presentato il 3° Rapporto supplementare del Gruppo Crc, dal quale emerge che il divario nelle condizioni di minori e adolescenti è ampio, specie tra Nord e Sud, con le regioni del Mezzogiorno che registrano il 20,4% di bambini in svantaggio socio-economico (il doppio rispetto alla media nazionale).

Ue: Bruxelles, quarto “Parlamento europeo delle persone con disabilità”. 700 partecipanti sul tema dell’integrazione sociale

(Bruxelles) Le nuove politiche per la piena integrazione e partecipazione dei disabili nella società: è il tema di fondo del quarto “Parlamento europeo delle persone con disabilità”, organizzato oggi dal Parlamento europeo a Bruxelles in collaborazione con il Forum europeo sulla disabilità. 700 i partecipanti da tutta Europa. Nel suo intervento introduttivo, il presidente dell’Assemblea, Antonio Tajani, ha dichiarato: “L’impegno volto a migliorare la vita delle persone con disabilità si fonda sui nostri valori europei di libertà, uguaglianza e inclusione di tutti gli individui nella società”. (clicca qui)

Vescovi Usa: l’amministrazione riconsideri la decisione di ritirarsi dal processo Onu sul patto globale sulle migrazioni

(da New York) “La Conferenza episcopale statunitense incoraggia l’Amministrazione Usa a riconsiderare la sua decisione di ritirarsi dal processo delle Nazioni Unite sul patto globale sulle migrazioni”. L’arcivescovo Timothy Broglio, presidente della Commissione per la giustizia internazionale e la pace, e il vescovo Joe S. Vásquez, presidente del Comitato per le migrazioni, hanno espresso il loro disappunto e quello dei vescovi per la decisione del governo statunitense di ritirarsi dalla Dichiarazione di New York sui rifugiati, firmata il 19 settembre del 2016. (clicca qui)

Marilyn Manson su Canale 5: Associazione internazionale esorcisti, “testimonial del Male”. “Proteggere i piccoli da tali soggetti e dai loro esempi”

La “negatività di certi personaggi e dei loro messaggi” va “ben distinta dal talento artistico che essi dimostrano”. È quanto si legge in un comunicato dell’Associazione internazionale esorcisti (Aie) in merito alla trasmissione televisiva “Music” che andrà in onda questa sera su Canale 5. Tra gli ospiti, il cantante Marilyn Manson. L’Aie mette “in guardia da ogni genere di programmi che fanno conoscere e pubblicizzano persone che sono testimonial del Male e che insegnano forme di autolesionismo, aggressività, esoterismo, occultismo, adorazione al Maligno”. (clicca qui)

Argentina: desaparecidos, ritrovata la “nipote numero 126” dall’associazione delle “Nonne di plaza de Mayo”

“Sento che la mia vita adesso è diventata completa”: lo ha affermato ieri Andrea, la “nipote numero 126”, ritrovata dall’associazione “Abuelas de plaza de Mayo” (“Nonne di plaza de Mayo”), che ieri ha tenuto una conferenza stampa in merito. Secondo quanto annunciato, Andrea è la figlia dei desaparecidos Violeta Graciela Ortolani e Edgardo Garnier. Violeta Ortolani aveva 23 anni ed era incinta di 8 mesi, quando il 14 dicembre del 1976 fu arrestata nella città di La Plata (provincia di Buenos Aires) durante la dittatura militare, responsabile della scomparsa di migliaia di persone in Argentina. (clicca qui)

Sant’Ambrogio: mons. Delpini (Milano) pronuncia il “discorso alla città”. L’”elogio degli onesti”: “Fatevi avanti”

A partire dalla vita e dall’esempio di sant’Ambrogio, mons. Mario Delpini, da poco più di due mesi arcivescovo di Milano, ha svolto le riflessioni nel “Discorso alla città”, alla vigilia della festa per il patrono (7 dicembre). Ampia parte dell’omelia, pronunciata nella basilica dedicata al santo, è stata dedicata da Delpini alle istituzioni civili, alle persone, alle associazioni che si dedicano “alla prossimità”. (clicca qui)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo