“A Sua Immagine”, 20 anni: mons. Galantino (Cei), “racconta il Vangelo con occhi di speranza”

“Una trasmissione come questa racconta il Vangelo con immagini e parole, non lo fa con occhi morbosi ma con occhi di speranza: significa non ignorare le difficoltà ma capire che non sono l’ultima parola”. Lo ha detto mons. Nunzio Galantino, segretario generale della Conferenza episcopale italiana, intervenuto ieri ad “A Sua immagine”, programma di Rai Uno, che ha festeggiato vent’anni dalla prima puntata, realizzato grazie alla collaborazione tra Rai e Cei. “A Sua immagine” interpreta “al meglio un principio fondamentale – ha aggiunto -. La Chiesa non ha un prodotto da smerciare, ma una missione da compiere. E quando lo fa con gli strumenti che oggi entrano nelle case delle persone riesce a farlo bene. Lo fa con gli occhi della speranza, che non sono illusione, ma realismo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia