This content is available in English

Croazia: Caritas vende alberi di Natale nel centro di Zagabria per aiutare le famiglie povere

Acquistando un albero di Natale si aiutano le famiglie più bisognose e si salvaguardano i boschi. Succede in Croazia con l’iniziativa “Per 1000 gioie – Dona e porta gioia”, organizzata dalla Caritas nazionale in collaborazione con la società “Foreste croate” che si occupa del patrimonio forestale del Paese. Il 16 dicembre nella piazza centrale di Zagabria “Trg bana Jelacica” i volontari della Caritas croata, dell’Ordine francescano secolare e gli studenti del liceo classico dell’arcidiocesi di Zagabria, venderanno 230 alberi di Natale con le radici al prezzo da 100 a 150 kune (circa 14 e 20 euro). Oltre agli alberi saranno distribuiti anche i materiali promozionali della Caritas. All’iniziativa aderiscono numerose personalità famose come il sindaco di Zagabria Milan Bandic, l’atleta Mario Moznik, i conduttori televisivi Jelena Pajic e Frano Ridjan. “Facciamo questa iniziativa per il 16° anno consecutivo – spiega mons. Fabian Svalina, direttore della Caritas croata – ma questa volta ci sentiamo incoraggiati fortemente da Papa Francesco che ha istituito la Giornata mondiale dei poveri ricordandoci che i poveri non sono un problema ma ci aiutano a capire l’essenza stessa del Vangelo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia