Patriarca Bartolomeo: messaggio per l’avvio della cattedra internazionale Athenagoras-Lubich. “Due pionieri del movimento ecumenico”

“La nostra gioia si trasforma in commozione perché questa iniziativa del vostro Istituto universitario è dedicata all’incontro profetico fra due grandi pionieri dell’odierno movimento ecumenico: l’indimenticabile nostro grande predecessore, il Patriarca Ecumenico Athenagoras, e la serva di Dio Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari-Opera di Maria”. Lo ha scritto il Patriarca Ecumenico Bartolomeo I in un messaggio inviato a mons. Piero Coda, preside dell’Istituto universitario “Sophia” in occasione dell’inaugurazione della cattedra ecumenica internazionale Athenagoras-Chiara Lubich. “Ci congratuliamo vivamente per questa iniziativa – prosegue – perché questo incontro non è stato un evento causale, ma esso è opera della Grazia di Dio, che ha sigillato fra il nostro Patriarcato Ecumenico e il Movimento dei Focolari una comunione di amore cristiano, di autentica amicizia e di collaborazione fraterna, che continuano fino ai nostri giorni”. “Quel grande e profetico Patriarca, che abbiamo avuto l’onore e la benedizione di servire nei nostri primi passi come chierico del Patriarcato Ecumenico – ricorda Bartolomeo – aveva attribuito all’indimenticabile Chiara il nome della Santa gloriosa Protomartire e Isapostolo Tecla, perché vi aveva intravisto il medesimo zelo apostolico di questa discepola del nostro Signore Gesù Cristo, per il tramite del suo Apostolo delle Genti, san Paolo”. “Auguriamo a tutti, professori e studenti, chierici e laici, di avere sempre ‘sophia’, sapienza, la ‘sophia’ di Dio e non del mondo”, aggiunge Bartolomeo, osservando che “però, per conseguire la Sapienza Divina, occorre prima chiederla pregando fortemente Dio, come fece Salomone”. Il Patriarca esorta poi ad “avere sempre accesa la fiamma, il fuoco della fede in Cristo, unico vero Dio, Signore e Salvatore del mondo, e lo spirito di genuina comunione fraterna che caratterizzava la vostra fondatrice e Sua serva fedele Chiara”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy