Terra Santa: Gerusalemme, da domani la mostra “Francesco d’Assisi tra i libri antichi della Custodia di Terra Santa”

“Francesco d’Assisi tra i libri antichi della Custodia di Terra Santa”: è il titolo della mostra che aprirà i battenti domani, 7 novembre (fino a giovedì 9, dalle ore 9 alle 18), a Gerusalemme, presso l’ingresso della Curia della Custodia di Terra Santa. L’iniziativa, inserita in un più ampio quadro di collaborazione tra Custodia di Terra Santa e Università Cattolica di Milano, rientra nel programma delle celebrazioni per l’ottavo centenario della presenza francescana in Terra santa, ed è inserita nel progetto “Libri ponti di pace” che mira alla valorizzazione del patrimonio librario della Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa. La mostra vuole raccontare, in un percorso di immagini, testi agiografici ed edizioni degli scritti del santo, la figura di Francesco d’Assisi attraverso una selezione di 28 esemplari di manoscritti e libri antichi conservati dalla Biblioteca. L’evento, spiegano dalla Custodia di Terra Santa, è anche occasione di incontro per varie realtà bibliotecarie della città di Gerusalemme, un momento di dialogo reciproco e di aggiornamento tra alcune delle molte identità culturali presenti nella Città Santa. Infine, per approfondire alcuni temi legati al rapporto tra mondo digitale e fruizione del patrimonio librario antico è stato organizzato per l’8 novembre il colloquio internazionale “Libri antichi e biblioteche digitali, tra catalogazione e fruizione virtuale del patrimonio culturale. Un colloquio internazionale a Gerusalemme”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy