“A Sua Immagine”: 25 novembre puntata sulla Specola Vaticana. Don Ciotti incontra Carlo Petrini fondatore di Slow Food. Domenica 26, si ricorda Santa Caterina Labouré

Dopo uno speciale in due puntate dedicato alle chiese di Roma, il sabato di “A Sua Immagine” torna a raccontare la Santa Sede, visitando la Specola Vaticana. Sabato 25 novembre, alle ore 15.55 su Rai Uno, la conduttrice del programma Lorena Bianchetti – la rubrica religiosa “A Sua Immagine”, una collaborazione tra Rai e Cei, è firmata da Laura Misiti e Gianni Epifani – permetterà al pubblico di scoprire l’osservatorio astronomico della Chiesa cattolica, accompagnata dal direttore Guy Joseph Consolmagno. L’inviato Paolo Balduzzi seguirà poi una stella “speciale”, la stella cometa che ci porterà fino a Gesù, nei Musei Vaticani.

Alle 16.25 spazio a “Le ragioni della speranza” per il commento del Vangelo della domenica: don Luigi Ciotti, nella sua ultima puntata come commentatore per la stagione, visiterà l’Università di scienze gastronomiche a Pollenzo (Cuneo) e incontrerà Carlo Petrini, fondatore di Slow Food.

Domenica 26 novembre ore 10.30 su Rai Uno, nello studio di “A Sua Immagine” si parlerà di Santa Caterina Labouré, della sua Medaglia miracolosa. Il 27 novembre, infatti, sarà la giornata in cui la Madonna apparve alla Santa e le mostrò il disegno della nota medaglia amata in tutto il mondo da milioni di fedeli. Interverrà in studio con Lorena Bianchetti Giuseppe Lorizio (Pontificia Università Lateranense), Pino Noia (Policlinico Universitario “A. Gemelli”) e Gianni De Luca (devoto).

Alle 10.55 la linea alla Santa Messa: la celebrazione eucaristica della settimana sarà trasmessa in Tv dalla basilica S. Andrea delle Fratte a Roma, per la regia di Gianni Epifani e il commento di Franca Salerno. A seguire, collegamento con piazza San Pietro la diretta dell’Agenlus di papa Francesco alle ore 12.00.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy