Lussemburgo: mons. Hollerich, “radicare” la prima Giornata mondiale dei poveri nella vita della Chiesa

L’arcivescovo del Lussemburgo Jean-Claude Hollerich ha incaricato un gruppo di lavoro di “radicare” la prima giornata mondiale dei poveri nella vita della Chiesa nel Granducato. Il gruppo dovrà preparare la celebrazione diocesana che si terrà domenica 19 novembre alle 11 nella chiesa del Sacro Cuore. Ogni parrocchia è stata “invitata a delegare due o tre persone insieme a due o tre (o più) persone che hanno difficoltà a trovare alloggio, che cercano rifugio, che sono isolate o sole” affinché partecipino insieme a questa Eucarestia. Alla celebrazione seguirà un “pasto semplice e fraterno” al Centre Sociétaire Gare. Tutte le parrocchie sono poi incoraggiate a “integrare l’idea” di questa Giornata mondiale nelle celebrazioni liturgiche di quella domenica, con alcune intenzioni di preghiera proposte sul sito dell’arcidiocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy