Diocesi: Padova, al via da lunedì il “Novembre filosofico”

Compie 20 anni il “Novembre filosofico”, la proposta culturale organizzata da Antonianum – Centro Ignaziano di cultura e formazione; Filosofia di vita – Dialogo tra buonsenso e sapienza; Fondazione Centro studi filosofici di Gallarate e Ufficio diocesano di pastorale della comunicazione di Padova. Per tutti i lunedì di novembre torna l’abbinata delle conferenze filosofiche con la rassegna “Un filosofo al cinema” alla multisala MPX di via Bonporti 22 a Padova. “La linea della proposta in questi vent’anni – commenta padre Guido Bertagna – è sempre stata pluralistica e interdisciplinare, con contributi alti, e, nello stesso tempo, aperti alla più ampia partecipazione possibile. Uno sguardo plurale e una polifonia di voci per entrare nella complessità e nella ricchezza dei temi che toccano la nostra esistenza e la nostra storia”. Tema di questa ventesima edizione è “L’avvenire che tormenta, il passato che trattiene, il presente che sfugge”.
Quattro lunedì con quattro film (sempre alle ore 17.45) introdotti dal gesuita padre Guido Bertagna e commentati al termine dal filosofo Umberto Curi, e la conferenza filosofica (alle ore 21) sui binomi padre-figlio, maestro e discepolo, tradizione e innovazione, antico e moderno. Si parte il 6 novembre, con il film “Nebraska” del regista Alexander Payne. In serata il rapporto “padre e figlio” sarà sviscerato dallo scrittore Paolo Di Paolo e da Giovanni Grandi, docente di filosofia morale e di antropologica filosofica all’Università di Padova. Il 13 novembre, il film sarà “Whiplash” di Damien Chazelle. La conferenza serale verterà sul binomio “maestro e discepolo” con la scrittrice Mariapia Veladiano e Adriano Fabris, docente di filosofia morale e di filosofia della religione dell’Università di Pisa. Il 20 novembre sarà proiettato “Ordet”, di Carl Theodor Dreyer. Ad affrontare il binomio “tradizione e innovazione” Adriana Cavarero, docente di filosofia politica all’Università di Verona, e Remo Bodei, docente di filosofia all’Ucla di Los Angeles. Il Novembre filosofico si chiuderà il 27 novembre con il film “Arrival” di Denis Villeneuve. La conferenza serale giocata tra “antico e moderno” vedrà gli interventi di Marcello Ghilardi, docente di filosofia estetica all’Università di Padova, e Andrea Tagliapietra, docente di Storia della filosofia all’Università San Raffaele di Milano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy