Diocesi: Genova, al Museo il 4 novembre visita guidata sull'”aldilà… leggende e tradizioni nell’arte”

In occasione della solennità di Ognissanti e della commemorazione dei defunti, il Museo diocesano di Genova propone una visita guidata tematica che si svolgerà sabato 4 novembre, alle ore 15,30, intitolata “4 novembre. Dell’aldilà… leggende e tradizioni nell’arte”. “Le festività dei santi e dei morti – spiegano gli organizzatori – conducono con sé un vasto repertorio di usi, leggende e tradizioni: tra queste ultime, alcune le abbiamo conosciute grazie ai nostri nonni, altre hanno origini addirittura secolari”. Il percorso “inizierà raccontando come i romani si confrontavano con il mondo dell’aldilà e con il culto dei morti – il larario, le fave, il sarcofago con il mito di Alcesti che offre la sua vita per il marito e poi torna dall’aldilà – per metterlo poi a confronto con la lunga tradizione cristiana, in particolare prendendo spunto dalla funzione di alcune confraternite, dette della Buona Morte, con la visione dell’aldilà che compare nella vita e morte di alcuni Santi e l’esorcizzazione della paura di essere dimenticati che emerge da alcuni imponenti monumenti funebri, come è quello del cardinale Luca Fieschi”. Non mancherà, inoltre, “un’interessante incursione tra le tradizioni gastronomiche e in particolare dolciarie” alla scoperta delle cosiddette “fave dei morti”, dolcetti tradizionali in pasta di mandorle, eredi dell’antico uso romano di utilizzare le fave nei riti rivolti agli avi defunti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy