Avvenire: la prima pagina di domani 5 ottobre. La crisi spagnola con la Catalogna, a marzo Papa incontra giovani, Ius soli

“Madrid muove soldati e mediatori” è il titolo di apertura di Avvenire di domani dedicato alla crisi spagnola con la Catalogna decisa a proclamare l’indipendenza e lo Stato a contrastarla.
In grande evidenza poi la convocazione da parte del Papa di un incontro a marzo con “tutti i giovani, anche di altre fedi e non credenti” per ascoltare i loro problemi e dubbi prima del Sinodo loro dedicato.
Ancora, gli sviluppi politici dell’appoggio esterno al governo deciso da Mdp, con l’esecutivo che supera il primo ostacolo parlamentare sul Def e, con Gentiloni, chiede di non buttare tutto a mare.
Ancora, il nodo della legge su Ius soli temperato e Ius culturae con lo sciopero della fame a staffetta annunciato da molti parlamentari a cui aderirà anche il ministro Delrio. Sullo stesso tema le parole del presidente della Cei, Gualtiero Bassetti, che sottolinea come la cittadinanza sia da inserire in un percorso di integrazione.
L’editoriale, a firma di Carlo Bellieni, è dedicato ai nuovi limiti all’aborto votati dal Congresso Usa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy