Abusi sui minori: Grasso (Senato), “ferita che non si rimargina mai”, “crimine insopportabile”

L’abuso sessuale “è sempre e comunque una ferita che non si rimargina mai del tutto e che si insinua nella parte più profonda dell’animo delle vittime costrette loro malgrado a sperimentare l’inferno. Non ci sono giustificazioni, distinguo ed eccezioni. L’abuso sessuale è sempre un crimine insopportabile e lo è ancora di più quando è perpetrato su un minore”. Una denuncia senza mezzi termini, forte e chiara quella pronunciata oggi dal presidente del Senato, Pietro Grasso, che con queste parole di dura condanna si è rivolto ai partecipanti al Congresso internazionale che sta riunendo alla Gregoriana esperti e leader di aziende sul tema della protezione dei minori nel mondo digitale. “I bambini sono custodi di speranza, sinonimo di futuro e segnare la loro esistenza in tenera età significa ipotecare non solo il loro domani ma quello di tutta la nostra società. Non possiamo voltare le spalle ad un fenomeno gravissimo che produce effetti devastanti. Abbiamo bisogno di approfondimenti e riflessioni non solo per conoscere un fenomeno complesso e in continua evoluzione ma anche e soprattutto per definire risposte più efficaci da parte della società”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy