Settimana sociale: card. Bassetti (presidente Cei), “prevenire calamità naturali con progetto serio e concreto”

(dall’inviata a Cagliari) – “Progettare un Piano di sviluppo per l’Italia” significa anche “elaborare e attivare un grande progetto per la tutela e la messa in sicurezza del territorio, del suo paesaggio e delle sue inestimabili opere d’arte”. Ne è convinto il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, che nella giornata di apertura della Settimana sociale di Cagliari è partito dall’esperienza personale: “Conosco personalmente quello che vuole dire subire il dissesto idrogeologico del nostro Paese”. “Non è più possibile – l’obiezione – ridurre la nostra azione alla pur lodevole e pietosa compassione per i nostri fratelli che perdono la vita in questi tragici eventi naturali. È assolutamente doveroso prevenire queste calamità naturali con un progetto serio e concreto come avviene in molti altri Paesi del mondo”. Nel dettaglio, per il cardinale, “occorre mettere a sistema aziende private e pubbliche, snellire procedure e regolamenti e fare degli investimenti mirati nel tempo che possano portare ad assumere i nostri giovani laureati sia in materie scientifiche che umanistiche, operai specializzati e semplice manovalanza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy