Cyberbullismo: Milano, corsi per parrocchie e scuole proposti da Caritas Ambrosiana. Aspetti educativi e sociali

Corsi sul cyberbullismo proposti a parrocchie, insegnanti, scuole, genitori. L’iniziativa viene dall’Area minori di Caritas Ambrosiana e “Avvocati per niente”. Per richiedere l’attivazione di tali corsi si può inviare una mail a Area minori di Caritas Ambrosiana: minori@caritasambrosiana.it. Della necessità di una formazione rivolta in particolare agli adulti su questo argomento si parlerà già domani, venerdì 27 ottobre, dalle ore 14, al convegno “Ragazzi e cyber-rischi”. Al dibattito interverranno Paolo Ragusa (formatore e counselor), Luca Bernardo (direttore della Casa pediatrica Fatebenefratelli-Sacco di Milano), Matteo Bonazzi (filosofo e psicanalista), Ciro Cascone (procuratore della Repubblica presso il Tribunale per minorenni di Milano), Ivano Zoppi (presidente di Pepita Onlus). I corsi proposti sono, spiega una nota della Caritas di Milano, “modulabili da una a più serate, realizzate da pedagogisti, avvocati, esperti di comunicazione hanno un approccio multidisciplinare”. Vengono affrontati “gli aspetti educativi e legali al duplice scopo, da un lato, di mettere nelle condizioni le vittime di conoscere gli strumenti che hanno a disposizione per difendersi, dall’altro di richiamare i genitori alle loro responsabilità e di metterli in guardia dai rischi anche legali in cui possono incorrere se omettono di vigilare sui comportamenti in rete dei loro figli”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy