Fatebenefratelli: Roma, per il caso tubercolosi “la situazione è sotto controllo”. “Il sospetto messo in isolamento”

“La situazione è sotto controllo. Il caso di sospetta tubercolosi (tbc) è stato subito messo in isolamento, come da protocollo, e quindi trasferito in altra struttura specializzata nella cura delle malattie infettive”. È quanto si legge in una nota diffusa nel pomeriggio dall’Ospedale Fatebenefratlli di Roma in risposta al caso di tbc segnalato in queste ore da alcuni organi di stampa. “Stiamo monitorando e gestendo il focolaio dei casi di infezione fin qui registrati – assicurano dall’ospedale – e stiamo mettendo in atto le misure preventive contro il rischio di trasmissione a pazienti e a operatori”. “Abbiamo già fatto uno screening massiccio su circa un quarto degli operatori dell’ospedale partendo dalle aree più a rischio. Non è escluso – conclude la nota – che possano essere identificati altri sporadici casi sospetti, individuati precocemente nella fase ancora non contagiosa e che addirittura potrebbero non evolversi mai in malattia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy