Diocesi: Roma, aperta ieri a Sant’Agnese in Agone la “Settimana della famiglia”

“Se all’interno della società ci sono dei gruppi e delle associazioni che immettono valori di solidarietà e unità, questi riescono a controbilanciare le forze disgreganti dell’individualismo”. Con queste parole del vescovo ausiliare emerito di Roma, mons.Paolo Schiavon, si è aperta nel pomeriggio di ieri, domenica 1° ottobre, nella chiesa di Sant’Agnese in Agone, la Settimana della famiglia promossa dal Centro diocesano di pastorale familiare e dal Forum delle associazioni familiari del Lazio. Momento centrale dell’incontro, la lettura della preghiera “di educatori e genitori per i figli”, scritta da mons. Angelo De Donatis, vicario del Papa per la diocesi di Roma, presentata in occasione della conclusione del convegno diocesano. La preghiera, che ieri è stata controfirmata anche dai rappresentanti delle associazioni, presenta sette diversi impegni nei confronti dei giovani e sarà recitata al termine di ogni adorazione eucaristica che verrà celebrata nelle serate della Settimana della famiglia. Poi, il testo firmato dalle associazioni sarà consegnato all’arcivescovo De Donatis.  “Un modo – spiega mons. Andrea Manto, direttore del Centro diocesano per la pastorale della famiglia – per leggere e meditare questa preghiera, per far sì che diventi un impegno”.  “Questo evento – prosegue – che parla a tutte le famiglie, anche non credenti, ha un cuore ecclesiale che è animato dallo spirito di Amoris laetitia e dalla comunione dell’amore familiare”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia