Diocesi: Casale Monferrato, sabato 21 ottobre a Biella mons. Mana consacra vescovo mons. Sacchi

Mons. Gianni Sacchi, vescovo di Casale Monferrato

Mons. Gianni Sacchi, eletto vescovo di Casale Monferrato da Papa Francesco lo scorso 31 luglio, riceverà l’ordinazione episcopale nella mattinata di sabato 21 ottobre nella cattedrale di Santo Stefano a Biella per le mani del suo attuale vescovo, mons. Gabriele Mana, di cui è stato strettissimo collaboratore negli ultimi quindici anni prima come pro-vicario e poi come vicario generale. Vescovi co-consacranti saranno mons. Marco Arnolfo, arcivescovo di Vercelli, e mons. Alceste Catella, amministratore apostolico di Casale Monferrato. Al rito, con inizio alle 10, saranno presenti anche i vescovi della Conferenza episcopale di Piemonte e Valle d’Aosta oltre al biellese mons. Vittorio Viola, vescovo di Tortona. Prevista la partecipazione di fedeli provenienti dalla diocesi di Casale Monferrato oltre a quelli della parrocchia di Santa Maria Assunta in Vigliano Biellese, dove Sacchi è stato parroco per 18 anni. Dalle 8.30 sarà possibile accedere alla Cattedrale. “Lungo le navate del Duomo – spiega don Massimo Minola, cerimoniere episcopale della diocesi di Biella – si potrà seguire con il supporto di appositi schermi lo svolgersi della celebrazione liturgica”. Nel corso dei riti esplicativi, con il libro dei Vangeli, l’anello e la mitra, a mons. Sacchi verrà consegnato il pastorale, donatogli dalla comunità ecclesiale di Casale Monferrato, il “gregge” di cui è stato chiamato ad essere pastore e guida. Al termine della celebrazione, autorità, sacerdoti e fedeli giunti da Casale Monferrato potranno salutare il loro nuovo vescovo presso il seminario vescovile di Biella.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy