Giovani: Salesiani per il Lavoro-Cnos-Fap, il 13 ottobre a Milano convegno su “Formazione professionale e percorsi duali”

Sarà dedicato a “Formazione professionale e percorsi duali: valore, evoluzione e crescita di un sistema” il convegno nazionale che si terrà venerdì 13 ottobre, dalle 10, presso il Palazzo Lombardia, su iniziativa di “Salesiani per il Lavoro-Cnos- Fap” e Regione Lombardia. Sarà l’occasione – si legge in una nota – per “un momento di riflessione sulla necessità di rafforzare e stabilizzare le politiche di collegamento fra la formazione professionale e l’inserimento degli allievi nel mondo del lavoro”. I “percorsi duali”, in apprendistato di primo livello o in “alternanza spinta”, avviati negli ultimi due anni, sono “una novità che il mondo salesiano ha apprezzato e in cui ha creduto”. “Nella sola Lombardia – si evidenzia nella nota – nell’anno formativo appena iniziato, quasi 200 ragazzi avranno l’occasione di vivere questa opportunità all’interno dei percorsi del Cnos-Fap”. “Una novità, però, che per i salesiani deve inserirsi e integrarsi dentro un sistema organico e ordinamentale di formazione professionale, non certo sostituirlo (neppure parzialmente), come invece potrebbe rischiare di avvenire”. Secondo i salesiani, “l’esperienza di questi primi anni ci dice che solamente là dove esiste un sistema stabile e organico di istruzione e formazione professionale (Iefp), si riescono ad attivare positivamente i ‘percorsi duali’, mentre questo fatica ad avvenire dove la formazione professionale ordinaria non è presente”. La relazione iniziale del convegno sarà affidata ad Alessandro Rosina, demografo dell’Università Cattolica e coordinatore del Rapporto giovani dell’Istituto Toniolo. Seguiranno gli interventi di suor Alessandra Smerilli, economista della Pontificia Facoltà Auxilium di Roma, di Arduino Salatin, vicepresidente dell’Invalsi, e di Ermanno Rondi, responsabile del Gruppo tecnico su formazione professionale e alternanza scuola-lavoro di Confindustria. Il convegno verrà concluso da Maurizio Drezzadore, consulente del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Valentina Aprea, assessore all’Istruzione, formazione e lavoro della Regione Lombardi,a e da don Stefano Martoglio, consigliere per la Regione Mediterranea della Congregazione salesiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy