Oratori: don Campanelli (Anspi), “i giovani sono il vero capitale del nostro cammino educativo”

“I giovani sono il vero capitale del nostro cammino educativo”. Lo scrive don Vito Campanelli, presidente dell’Anspi (Associazione nazionale San Paolo Italia), nell’editoriale del numero in uscita (gennaio-febbraio) della rivista “Anspi Oratori e circoli”. L’assemblea nazionale di Assisi rappresenterà “un momento delicato ma anche di opportunità”, se si sapranno “mettere a fuoco gli obiettivi e la meta che ci si prefigge per il bene dell’associazione”, osserva don Campanelli, che si dice comunque fiducioso per “la condivisione degli intenti e il lavoro fatto insieme, la fedeltà al carisma e l’attenzione ai tempi che sono cambiati”. Questo, aggiunge, ha “permesso risposte concrete e pratiche a quell’emergenza educativa richiamata dalla Chiesa italiana negli orientamenti pastorali del decennio”. Tra le tante iniziative svolte, prosegue don Campanelli, “il convegno di ottobre ha presentato i risultati del Corso di perfezionamento in progettazione, gestione e coordinamento dell’oratorio all’Università di Perugia, sostenuto dall’Anspi per tutto il territorio nazionale”, evidenziando “il contributo offerto nell’accrescimento culturale dell’oratorio e la capacità, oltre che la necessità, di lavorare in sinergia con le diverse realtà ecclesiali e civili”. Don Campanelli conclude esprimendo “soddisfazione” per “il cambiamento e il salto qualitativo dell’associazione”, in particolare, “nell’accresciuta presenza di forze umane giovanili che restano, a ogni livello, il vero capitale e la più preziosa eredità del cammino di questi anni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy