Salute: Ambrosianeum Milano, il 15 febbraio secondo incontro del ciclo “Sanità e medicina al servizio della persona”

Si svolgerà il prossimo 15 febbraio, a Milano, il secondo incontro del ciclo “Sanità e medicina al servizio della persona” promosso dalla Fondazione Ambrosianeum e dalla Fondazione Matarelli. Dopo la serata inaugurale dedicata a “Gli organismi geneticamente modificati (ogm) fanno male?”, il tema scelto per il secondo appuntamento sarà “La buona medicina. Quando il malato racconta, il medico deve ascoltare”. A parlarne, dalle 17.30 presso la Fondazione Ambrosianeum, saranno Giorgio Cosmacini, professore di Storia della medicina all’Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano, lo psichiatra e scrittore Vittorino Andreoli e Roberto Satolli, medico e giornalista, fondatore dell’editoria scientifica “Zadig”. L’incontro sarà introdotto da Alberto Scanni, membro del Consiglio direttivo dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Milano. Gli appuntamenti di “Sanità e medicina al servizio della persona” proseguiranno con due incontri dedicati a “La depressione: in cerca di una definizione. Tra tristezza e malinconia” (22 marzo) e “Il visibile e l’invisibile del mondo. Quando un cieco insegna a vedere” (3 maggio) che si svolgeranno sempre con inizio alle 17.30 alla Fondazione Ambrosianeum.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy