Maltempo: Calabria, problemi sulla fascia jonica. A rischio-isolamento anche un istituto per disabili

Scuole chiuse a Reggio, Crotone e Catanzaro, fascia jonica in ginocchio, famiglie evacuate e strade chiuse. È questo un primo bilancio del maltempo che sta attraversando la Calabria e che fa registrare sulla costa orientale i danni peggiori. La situazione è in costante evoluzione, piove in tutte e cinque le province. Questa mattina, un tratto di strada, nel comune di Girifalco (Catanzaro), è crollato, facendo rimanere interrotto il collegamento sulle strade locali. Violenti temporali, accompagnati da vento forte, stanno interessando gran parte della Calabria, colpendo soprattutto il reggino. Su alcune località, in 12 ore, sono caduti oltre 200 millilitri di pioggia. È notizia di alcuni minuti fa, della Protezione civile regionale, che alcune famiglie che abitano in frazioni di Melito Porto Salvo sono state evacuate a scopo precauzionale dopo che la fiumara Tuccio ha rotto un argine mettendo a rischio alcune abitazioni. Nella stessa zona è a rischio isolamento un istituto per disabili per un muro sull’unica strada di collegamento che rischia di crollare. Sorvegliato speciale il fiume Budello, a Gioia Tauro, che per due volte ha superato il livello di guardia durante la notte e che in passato è esondato più volte.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy